Facebook sorpassa Google come fonte di traffico

Per molti anni, Google è stata la pagina d’inizio più comune in internet, tanto che molti utenti sono arrivati ad associarla ad internet stesso: Google = Internet e viceversa. Google voleva dire internet, e per accedere a qualsiasi contenuto era necessario passare dal motore di ricerca, divenendo quindi leader incontrastato del mercato. Ebbene, sembra che questa situazione di egemonia nel mercato della pagina d’inizio stia cambiando a favore delle reti sociali, infatti, per molti utenti, l’accesso a internet avviene proprio su queste pagine. Di tutto questo universo sociale, Facebook fa la parte del padrone poiché la maggior parte di utenti, visita proprio Facebook come prima meta di navigazione. Questo fatto deve far capire anche il futuro comportamento in rete degli utenti, se sempre più utenti che entrano in internet, visitano i social media come prima destinazione, vorrà dire che la tendenza sarà verso i social media.

Alcuni studi affermano che Facebook abbia sorpassato Google come fonte di traffico per vari siti. Un caso emblematico è quello di Buzzfeed, che, per errore, fu penalizzato da Google per sospetta attività di distribuzione di malware. Dopo il calo di traffico dovuto a questa penalizzazione, Buzzfeed investì molto nelle reti sociali e Facebook si convertì nella porta di accesso principale per i contenuti di Buzzfeed. Secondo recenti analisi di traffico, il 75% dei suoi visitatori unici mensili provengono dalle reti sociali. Buzzfeed non è l’unico sito che riceve la maggioranza di traffico dalle reti sociali. Molti altri ne ricevono dalle condivisioni dei loro contenuti da Facebook.

Il fatto che le fonti di traffico stiano cambiando significa che le aziende devono essere attente a questi cambiamenti e focalizzare i propri sforzi non solo verso Google ma anche  verso le nuove fonti di traffico come i social media.

Condividi su:
Articoli Raccomandati

Aggiungi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *